Questo sito contribuisce alla audience di

Set 18 2012

Torta con pesto di rucola

Pubblicato alle 12:05 in ANTIPASTI,RUSTICI E PIZZE

torta pesto di rucola

Ingredienti:

1 confezione di pasta sfoglia
una scamorza affumicata piccola (o formaggio simile a scelta)
20 pomodorini ciliegino
un uovo

Per il pesto:

2 mazzetti di rucola
noci sgusciate a piacere
aglio a piacere
sale
pepe
olio Evo q.b

Procedimento per la preparazione della torta al pesto di rucola:

Rapida, veloce, ottima per una serata con amici. E soprattutto, non necessita di noiosi dosaggi di ingredienti, in quanto le vere bilance per questa ricetta sono il vostro occhio e il vostro gusto.

L’unica preparazione “elaborata” prevista da zero, a meno che non vi cimentiate nell’impasto della pasta sfoglia (lungo e laborioso….perché stancarsi quando si può semplicemente aprire una confezione, che regala comunque un ottimo risultato?), è il pesto di rucola.
Lo strumento principe per un pesto perfetto sarebbe il mortaio in marmo, ma il tritatutto va benissimo (e fa risparmiare tempo e dolorose tendiniti).

Lavate i mazzetti di rucola e spezzettate grossolanamente con le mani le foglioline, unitevi sale, pepe, gherigli di noce e aglio (a piacere…a seconda della vita sociale che intendete svolgere da lì alle 24 ore successive alla mangiata!). Iniziate a tritare il tutto aggiungendo olio evo a filo. Il pesto non deve risultare troppo liquido, bensì cremoso, dato che lo scopo è quello di spalmarlo sulla base.

Stendete la pasta sfoglia su una teglia, coperta con carta forno. Bucherellate il fondo con una forchetta. Lasciate il bordo “abbondante” in modo da poter fare un orlo (che i più creativi potranno anche decorare) che argini un po’ il ripieno.

Coprite la base con un primo strato di pesto. Aggiungete quindi alcune fette di scamorza (da evitare la mozzarella, perde acqua e rende molle la base) e dei pomodorini ciliegino tagliati a metà. Ripetere i tre strati. A piacere potete salare e pepare gli strati, tenendo conto della sapidità del formaggio che intendete utilizzare e della quantità di sale che avete utilizzato nel pesto. Una variante interessante e da non sottovalutare è quella che prevede l’aggiunta di uno strato di melanzane grigliate.

Spennellate il bordo di sfoglia con l'uovo sbattuto. Infornate il tutto a 200 gradi per circa 25 minuti (dipende dal forno). Decorate con pomodorini e rucola e servire tiepida.

Buon appetito!



Altre ricette ed articoli che potrebbero interessarti

Torta con pesto di rucola - No Commenti

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento