Questo sito contribuisce alla audience di

'polenta'

Gen 11 2017

Ricette golose con la polenta

Pubblicato in DOLCI,PIATTI UNICI,Varie

polenta_concia

Polenta concia

Che la prepariate con pazienza con farina di mais, acqua e sale o che preferiate quella istantanea, la polenta è un ingrediente fantastico per realizzare manicaretti e piatti appetitosi che vanno dall’antipasto fino al dolce (ebbene sì!). Tra le sue versioni più conosciute e apprezzate c’è sicuramente quella ‘concia’, ovvero arricchita con una buona dose di formaggio. Un piatto davvero immancabile nelle baite di montagna!

Continua a leggere »

No Commenti

Mag 07 2015

Polenta con ragù di calamari e funghi

Polenta con ragù di calamari e funghi © De Agostini Picture

Polenta con ragù di calamari e funghi © De Agostini Picture

Prima che arrivi la stagione calda potete finire la polenta che avete nella dispensa oppure utilizzare una confezione di polenta già pronta… per questo appetitoso piatto!

Continua a leggere »

No Commenti

Feb 02 2015

Bruschette di polenta con brie, fagioli rossi, uva e noci

Pubblicato in ANTIPASTI

 

Bruschette di polenta con brie, fagioli rossi, uva e noci © De Agostini Picture Library

Bruschette di polenta con brie, fagioli rossi, uva e noci © De Agostini Picture Library

Per preparare delle buone bruschette non è necessario utilizzare il pane: ecco come fare.

Continua a leggere »

No Commenti

Gen 14 2013

Crostoni rustici di polenta

crostoni rustici polenta

CROSTONI RUSTICI DI POLENTA

Ingredienti per circa 8 crostoni:

250 gr farina gialla per polenta
1 l di acqua
1 cucchiaio di sale grosso
1 kg di spinacini in foglia
una scamorza affumicata
200 gr salsiccia
aglio
peperoncino (facoltativo)
sale
pepe
burro
olio evo
mezzo bicchiere di vino bianco

Procedimento per la preparazione dei crostoni rustici di polenta:

Polenta. Un alimento che, soprattutto al nord, è praticamente onnipresente sulle tavole e che, in occasioni particolari come il periodo natalizio, si veste a festa e, con la sua consistenza morbida e avvolgente, accarezza i palati dei nostri ospiti. In questo caso prende egregiamente il posto del solito crostone di pane, per un antipasto davvero ricco e sfizioso.

Preparate la polenta, meglio se quella istantanea. Portate ad ebollizione l’acqua con un cucchiaio di sale grosso. A fuoco spento, unite la farina gialla a filo mescolando bene per evitare la formazione di grumi. Riportate sul fuoco e, sempre mescolando, riportate ad ebollizione per pochissimi istanti.

Versate la polenta in una teglia rettangolare bassa (vanno benissimo le teglie da pizza) precedentemente oleata e con una spatola livellate bene, formando uno strato omogeneo di circa 2 cm. Lasciate raffreddare.

Preparate gli spinaci. Dopo averli ben lavati, sbollentateli per pochissimi minuti in acqua salata. Scolateli bene e fateli saltare a fuoco vivo per pochi minuti in padella, con una noce di burro, uno spicchio d’aglio e un pizzico di peperoncino (se vi piace). Aggiustate di sale e pepe e lasciate raffreddare.

In un’altra padella, con un filo di olio evo, cuocete la salsiccia, che avrete precedentemente tritato grossolanamente. Sfumate con il vino bianco e, una volta che vi risulterà ben rosolata, lasciate raffreddare.

E’ ora di comporre i crostoni. Per un risultato esteticamente ottimale, è necessario avere degli stampini concentrici, dal più grande al più piccolo. Ma essendo “rustici”, comunque li componiate, saranno perfetti!

Ricavate con lo stampino più grande 8 sagome di polenta e appoggiatele in una teglia da forno precedentemente ricoperta di cartaforno.  Tagliate la scamorza a fettine sottili e ricavate, con lo stampino leggermente più piccolo del primo, 8 formine di formaggio, che appoggerete sopra alla polenta.

Ponete delicatamente il coppapasta ancora più piccolo sui crostoni e riempitelo con gli spinaci, pressando bene in modo che prendano la forma dello stampo. Finite il tutto appoggiando al di sopra dei pezzetti di salsiccia. Irrorate con un filo di olio e infornate a 200 gradi per circa 10 minuti. Serviteli tiepidi.

Tutti i sapori della tradizione riuniti per offrirvi la migliore delle aperture per una cena di festa!

No Commenti