Questo sito contribuisce alla audience di

'origano'

Set 15 2015

Braciole di maiale all’origano

Braciole di maiale all'origano © De Agostini Picture Library

Braciole di maiale all’origano © De Agostini Picture Library

Semplice, veloce e appetitoso: un piatto di carne dal profumo di origano, ecco come si prepara!

Continua a leggere »

No Commenti

Lug 28 2015

Pizza di pane

Pizza di pane © De Agostini Picture Library

Pizza di pane © De Agostini Picture Library

Un modo semplice e alternativo per fare la pizza in casa: rapido ed economico!

Continua a leggere »

No Commenti

Set 27 2012

Pollo etnico con pomodorini e curry

pollo curry pomodorini e origano

Ingredienti

2 fettine di petto di pollo
15 pomodorini datterino
mezza cipolla
sale
curry
salsa di soia (facoltativa)
olio evo
1 spicchio di aglio
origano


Procedimento per la preparazione del pollo con pomodorini e curry al profumo di origano:

Il petto di pollo è un po’ il salvavita tra le carni. Negli angoli remoti del freezer se ne trova sempre una fettina e il suo gusto (ne ha uno suo???), diciamo così, neutrale lo rende un ingrediente assai versatile in cucina. Non togliamo poi il basso apporto calorico che lo incorona “re delle diete”. Ecco un modo alternativo e saporito di assaporarlo.

Battete delicatamente tra due fogli di carta forno le fettine di pollo. Tagliatele a listarelle omogenee.
Su una padella antiaderente mettete un filo di olio e soffriggete leggermente la cipolla, che non deve essere tritata ma a fettine, in modo da renderla un ingrediente “vero” del piatto.

Aggiungete lo spicchio di aglio schiacciato e i pezzetti di pollo. Irrorate il tutto con un cucchiaino di curry, sciolto in mezzo bicchiere di acqua tiepida, e, se vi piace il profumo etnico, con un filo di salsa di soia. Salate il composto, tenendo conto che se avete aggiunto la salsa di soia sarà già abbastanza saporito. Alzate la fiamma fino a far evaporare metà dell’acqua.

A questo punto aggiungete i pomodorini, che avrete precedentemente lavato e tagliato a fettine. Abbassate il fuoco e fate cuocere per circa 15 minuti. Alla fine profumate con l’origano e servite (ricordatevi di togliere lo spicchio di aglio: si confonde con il pollo e trovarselo in bocca non è simpatico!).

Il piatto è abbastanza leggero, ma, in barba alla dieta, non dimenticate un bel pezzo di pane per  fare la poco elegante ma superba “scarpetta"!

1 Commento