Questo sito contribuisce alla audience di

'Mascarpone'

Dic 02 2016

La pasta giusta per le feste natalizie? Quella mascarpone e caffè!

Pubblicato in PRIMI PIATTI

Ecco come preparare un primo originale e squisito che lascerà tutti i vostri ospiti a bocca aperta!

pasta_mascarpone_caffe

Se vi dicessimo mascarpone e caffè, qual è la prima ricetta che vi viene in mente? Di sicuro avrete pensato al tiramisù o a qualche dolce goloso, magari con un filo di acquolina in bocca, d’altronde il pensiero di poter trovare questi due ingredienti in un piatto salato probabilmente non ha mai nemmeno lontanamente sfiorato i vostri pensieri. Fino ad ora.

Già, perché oggi vogliamo proporvi un appetitoso primo in cui mascarpone e caffè giocano un ruolo da protagonisti e si uniscono in un connubio perfetto e insospettabile con cipolle e pasta. Sono le tagliatelle verdi con mascarpone e caffè, semplicissime da preparare e dall’effetto assicurato. Un asso nella manica da giocarsi per fare colpo sui vostri ospiti in occasione di una cena natalizia.

Continua a leggere »

Commenti disabilitati su La pasta giusta per le feste natalizie? Quella mascarpone e caffè!

Mag 02 2016

Pink mousse di mascarpone e ciliegie

Pubblicato in DOLCI

pink_mousse

 

Il dessert per una cena romantica? Prova questo

Con il suo sapore avvolgente e delicato la Pink mousse di mascarpone e ciliegie è perfetta per concludere in bellezza una cenetta romantica
Continua a leggere »

Commenti disabilitati su Pink mousse di mascarpone e ciliegie

Lug 03 2015

Bavarese alle ciliegie

 Bavarese alle ciliegie © De Agostini Picture Library

Bavarese alle ciliegie © De Agostini Picture Library

Ecco un dessert leggero, il cui sapore è dato da poco miele e dalla frutta!

Continua a leggere »

Commenti disabilitati su Bavarese alle ciliegie

Gen 13 2015

Tortini di formaggio

Pubblicato in SECONDI PIATTI

Arrosto di maiale all'acqua © De Agostini Picture Library

Arrosto di maiale all’acqua © De Agostini Picture Library

Per questi golosissimi tortini monoporzione è fondamentale un ingrediente esotico: il pepe verde!

Continua a leggere »

Commenti disabilitati su Tortini di formaggio

Set 19 2012

Tartellette con mousse di mascarpone e frutti di bosco

Pubblicato in DOLCI

tartellette frutta

Ingredienti  per circa 16 tartellette

500 gr di PASTA FROLLA (VIDEO RICETTA DELLA PASTA FROLLA)

Per la mousse:
200 ml di panna da montare
100 gr di mascarpone
1 cucchiaio di zucchero a velo
1 cucchiaino di liquore di amaretti
amaretti sbriciolati a piacere (facoltativo)

Per la guarnizione:
100 gr di frutti di bosco
una noce di burro
un cucchiaio di zucchero di canna
marsala per sfumare (facoltativo)

Procedimento per la preparazione delle tartellette con mousse di mascarpone e frutti di bosco:

I programmi di cucina ormai imperano in tv e il loro aumento è direttamente proporzionale al calo di autostima di chi, cercando (e fallendo) di emulare le preparazioni descritte come “facilissime”, si sente un completo inetto in cucina. Questa ricetta, davvero “facilissima”, regala grandi soddisfazioni sia ai cuochi che ai palati che andranno a gustarla.

Innanzitutto la pasta frolla. Una buona base in questo caso comporta l’80 per cento della riuscita del piatto, per cui  è consigliabile prepararla in casa (quella che avanza potete sempre recuperarla per fare dei biscotti….oppure surgelarla e risparmiarvi la fatica per la prossima volta). Ricordate di lavorarla velocemente e con le mani fredde, per evitare di scaldare il burro e compromettere la friabilità della pasta una volta cotta. Dopo aver fatto riposare la frolla in frigo per circa un'ora avvolta nella pellicola, foderate con l’impasto gli stampini imburrati, bucherellate il fondo e spennellate con una goccia di miele. Infornate (per una miglior riuscita delle tartellette, è consigliabile riempirle con dei legumi secchi) a 200 gradi per circa 15 minuti (dipende dal vostro forno). Non appena saranno dorate, toglietele dal forno e lasciate raffreddare.

Mentre la frolla cuoce, passate alla preparazione della mousse.
Montate a neve ben ferma la panna. In un'altra ciotola, lavorate a crema il mascarpone, con un cucchiaio di zucchero a velo e un cucchiaino di liquore di amaretti (facoltativo, soprattutto se il dolce è destinato a bambini). Unite il mascarpone alla panna mescolando dal basso verso l’alto per amalgamare bene il composto senza farlo smontare (se vi piace più denso potete aggiungere del mascarpone). Unite, se vi piacciono, gli amaretti sbriciolati finemente. Il composto non deve risultare troppo dolce, ma nessuno vieta di aumentare la dose dello zucchero (tenete comunque conto che frolla, amaretti e frutti di bosco sono già addolciti…quindi andate cauti!).

Riempite una sacca da pasticciere con bocchetta liscia e divertitevi a farcire le tartellette. Se non avete il sac a poche, potete fare l’operazione con un cucchiaio ben freddo.

Lavate velocemente e passate al setaccio i frutti di bosco (ma qualsiasi frutto può andare bene). Metteteli in un padellino con una noce di burro, un cucchiaio di zucchero di canna e un cucchiaio di acqua. Lasciate caramellare e sfumate con un goccio di marsala. Fate tirare la salsina e lasciate raffreddare.

Guarnite le tartellette con i frutti di bosco caramellati e servite.

Dolce con applauso assicurato!

tartellette mascarpone frutti di bosco

1 Commento

Dic 02 2010

Ricetta di Natale: Pandoro al Mascarpone

Pubblicato in DOLCI,RICETTE DI NATALE

pandoro ripieno al mascarpone

Ingredienti

1 pandoro
500 grammi di mascarpone
100 grammi di zucchero a velo
200 ml di panna liquida
1 bicchierino di Grand Marnier
1 bicchiere di acqua
2 cucchiai di zucchero bianco

Preparazione del pandoro ripieno al mascarpone

Montate la panna ed unitela delicatamente al mascarpone. Mescolate bene per ottenere una crema omogenea.

Tagliate il pandoro a fette, delle spessore di 1-2 cm, ottenendo delle fette a forma di stella. Mettete in un miscelatore l’acqua, lo zucchero e il Grand Marnier. Miscelate fin quando lo zucchero non si sarà sciolto del tutto.

Iniziate la ricomposizione del pandoro, adagiando su un piatto da portata una fetta di pandoro. Bagnatela con la miscela di acqua e Grand Marnier, poi rivestite la fetta di pandoro con uno strato di crema al mascarpone. Adagiatevi un’altra fetta di pandoro, senza farla combaciare con la precedente. Bagnate anche questa fetta e rivestitela di crema. Procedete in questo modo fino a terminare le fette di pandoro.

Lasciate riposare il pandoro in frigorifero per 15-20 min. Prima di servire spolverate con lo zucchero a velo.

…E se al primo tentativo sarà un fallimento.. al secondo verrà sicuramente benissimo!

Commenti disabilitati su Ricetta di Natale: Pandoro al Mascarpone