Questo sito contribuisce alla audience di

'maionese'

Apr 11 2016

Maionese di gambi d’asparago

Pubblicato in CONTORNI

50003650

Rendete speciali i vostri secondi e le vostre #insalate con una #salsa sfiziosa e originale! Che ne dite della nostra #maionese di gambi d’asparago?

Continua a leggere »

Commenti disabilitati su Maionese di gambi d’asparago

Dic 23 2014

Insalata russa

Pubblicato in ANTIPASTI

Insalata russa © FPWing - Fotolia.com

Insalata russa © FPWing – Fotolia.com

Ecco iniziata la settimana natalizia, quella dedicata alla ricerca del menù perfetto da servire alle persone più care. Non impazzite per trovare quello che fa per voi, basta leggere qui sotto dove c’è pronta per voi la ricetta dell’insalata russa, Continua a leggere »

Commenti disabilitati su Insalata russa

Ott 17 2013

Come fare la Maionese in casa

Pubblicato in SALSE E CONFETTURE

maionese-in-casa

Ingredienti per 6 persone

2 tuorli d'uovo
1 bicchiere di olio extravergine di oliva
succo di mezzo limone
un pizzico di sale

Come preparare la maionese

La ricetta per ottenere una buona maionese fatta in casa è molto semplice, ma le prime volte potreste ottenere risultati mediocri; con l'esperienza avrete in breve tempo affinato la tecnica e otterrete sempre una maionese perfetta. 

Prima di iniziare assicuratevi che i tuorli d'uovo siano a temperatura ambiente. Utilizzando un frullatore elettrico, o anche manualmente, sbattete le due uova (aggiungete un pizzico di sale), versando a filo l'olio in continuazione fino ad ottenere una salsa omogenea e densa. Al termine di questa operazione aggiungete il succo di limone.

Conservate la maionese in frigorifero fino al momento dell’uso, coperta con una pellicola trasparente.

Quando la maionese "impazzisce" 🙂 

Può succedere che l'aspetto della vostra maionese in corso d'opera degeneri, a causa della separazione delle uova dall'olio. In questo caso niente panico! Potete risolvere la situazione versando la maionese in una terrina, pulite il recipiente dove è impazzita, versate un altro tuorlo. Frullate di nuovo aggiungendo qualche goccia d'olio e poi riversate la maionese precedentemente accantonata. 

Adesso potete aggiungere la vostra maionese casalinga alle vostre ricette, per renderle più sfiziose!
 

Commenti disabilitati su Come fare la Maionese in casa

Gen 10 2009

Ricetta Light: Maionese allo yogurt

maionese allo yogurt

Ingredienti

1 yogurt magro,
il succo di mezzo limone,
1 cucchiaio di olio,
1 tuorlo

Preparazione della maionese:

Mescolare molto bene il tuorlo d'uovo con l'olio, unire lo yogurt poco per volta ed amalgamare bene fino a quando diventa un composto omogeneo. A questo punto aggiungere il limone ed incorporare bene.

La maionese allo yogurt è molto gustosa sul pesce bollito (tipo nasello, gamberoni, ecc.) e sulle verdure lesse. Ottima anche nell'insalata di riso.

Commenti disabilitati su Ricetta Light: Maionese allo yogurt

Set 12 2008

Insalata russa

Pubblicato in CONTORNI

insalata-russa

Ingredienti:

4 carote di media grossezza,
4 costole di sedano belle piene,
2 patate grosse,
mezza scodella di piselli già cotti (uso quelli fini surgelati che cuocio a vapore),
200 gr fagiolini, capperi a piacere (meglio quelli sotto sale),
cetriolini sottaceto tagliati a pezzetti
olio, aceto, sale.

Per la maionese: 1 uovo intero + 1 tuorlo,
il succo di un limone,
olio (io uso metà di semi di arachide e metà olio e.v. umbro).

Preparazione dell'insalata russa:

Cuocere le verdure intere in pentole separate, in modo che restino al dente; quando sono fredde le tagliarle a pezzetti, tagliare i cetriolini, risciacquare i capperi dal sale, mettere tutto in una pirofila, condire con olio, poco aceto, sale e mescolare delicatamente per amalgamare bene.

Preparare la maionese nel frullatore rompendo l'uovo intero e aggiungendo il tuorlo, un pizzico di sale, azionando il frullatore per pochi secondi e poi cominciar ad aggiungere l'olio a filo e il limone.
Procedere così finché si vede quando è bella montata.
Lasciare riposare un momento e poi versare sulle verdure condite.
Amalgamare delicatamente il tutto e metto in frigo. Il riposo fa sì che la verdura assorba il condimento.

1 Commento