Questo sito contribuisce alla audience di

'limone'

Lug 23 2015

Ciotoline di cetrioli alla greca

Ciotoline di cetrioli alla greca © De Agostini Picture Library

Ciotoline di cetrioli alla greca © De Agostini Picture Library

Un delizioso fingerfood che ha come base lo yogurt greco. Facile e fresco!

Continua a leggere »

Commenti disabilitati su Ciotoline di cetrioli alla greca

Lug 21 2015

Carpaccio di branzino con salsa verde

Carpaccio di branzino con salsa verde © De Agostini Picture Library

Carpaccio di branzino con salsa verde © De Agostini Picture Library

Il carpaccio è una preparazione del pesce a crudo: occorre affettarne finemente i filetti. Se non si è in grado meglio farsi aiutare dal pescivendolo…

Continua a leggere »

Commenti disabilitati su Carpaccio di branzino con salsa verde

Giu 18 2015

Filetto di maiale con i capperi

 Filetto di maiale con i capperi © De Agostini Picture Library

Filetto di maiale con i capperi © De Agostini Picture Library

La carne di maiale è una carne bianca che può essere molto magra. Ecco una ricetta semplice e gustosa, è facile da preparare…

Continua a leggere »

Commenti disabilitati su Filetto di maiale con i capperi

Giu 17 2015

Acciughe marinate al latte

 Acciughe marinate al latte © De Agostini Picture Library

Acciughe marinate al latte © De Agostini Picture Library

Fondamentale per la preparazione di questo secondo sono le acciughe freschissime, che non avranno bisogno di cottura. Ecco come si preparano:

Continua a leggere »

Commenti disabilitati su Acciughe marinate al latte

Giu 15 2015

Nidi di asparagi con uova

Pubblicato in ANTIPASTI,RICETTE LIGHT

Nidi di asparagi con uova © De Agostini Picture Library

Nidi di asparagi con uova © De Agostini Picture Library

Un veloce antipasto che prevede l’uso delle uova di quaglia, piccole e adatte per monoporzioni…

Continua a leggere »

Commenti disabilitati su Nidi di asparagi con uova

Mag 15 2015

Crema di limone con frutti di bosco

Pubblicato in DOLCI

Crema di limone con frutti di bosco De Agostini Picture Library

Crema di limone con frutti di bosco De Agostini Picture Library

Un dessert semplice e rinfrescante, arricchito da more, lamponi e fragole…

Continua a leggere »

Commenti disabilitati su Crema di limone con frutti di bosco

Mar 27 2015

Salsa tahina

Pubblicato in SALSE E CONFETTURE

Salsa tahina © De Agostini Picture Library

Salsa tahina © De Agostini Picture Library

Una salsa mediorientale buona per tanti usi: con la crema di ceci, la carne o le verdure crude. Ecco come si prepara!

Continua a leggere »

Commenti disabilitati su Salsa tahina

Dic 04 2014

Carciofo alla romana

Pubblicato in ANTIPASTI

Carciofo alla romana © Marco Tiberio - Fotolia.com

Carciofo alla romana © Marco Tiberio – Fotolia.com

Il carciofo alla romana è un tipico antipasto della tradizione romana: provatelo ora che il carciofo è di stagione!

Carciofo alla romana
Portata: Antipasto
Cucina: Italiana
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 4
 
Ingredienti
  • mammole, 4
  • aglio, 2 spicchi
  • menta, q.b
  • limone, 2
  • prezzemolo, q.b
  • sale fino, q.b.
  • olio extra vergine d'oliva, q.b.
  • pepe nero, q.b
  • brodo vegetale, q.b.
Procedimento
  1. Per prima cosa preparate il brodo vegetale.
  2. Mentre il brodo sobbolle in pentola preparate l'acqua acidulata per non fare annerire i carciofi: basta mettere il succo del limone nell'acqua.
  3. Dopo qualche minuto di ammollo potete pulire i carciofi rimuovendo le foglie esterne. Usate un pela patate per pulire il gambo, sarà molto più semplice. Rimettete in ammollo i carciofi nell'acqua acidulata, aprendo leggermente le foglie.
  4. Intanto sminuzzate con un mezzaluna il prezzemolo, insieme alla menta e all'aglio.
  5. Sciacquate i carciofi e farciteli con il trito di prezzemolo, aglio e menta.
  6. In una pentola alta fate scaldare l'olio, adagiatevi i carciofi a testa in giù. Fate in modo che la pentola abbia il diametro dei quattro carciofi. Aggiungete sale, pepe ed il trito rimasto ed iniziata ad unire il brodo vegetale fino a metà altezza dei carciofi.
  7. Cuocete per circa 30' a coperchio chiuso e se necessario aggiungete altro brodo.
  8. Terminate la cottura per altri 10' togliendo il coperchio.
  9. L'impiatto è semplicissimo: basta adagiare i carciofi sul fondo di cottura ed il risultato è garantito.
Note
Per il suo sapore amaro il carciofo si utilizza in caso di nausea ed intossicazione. E' un ottimo depurativo, infatti viene usato per dermatiti legate ad intossicazioni.

Commenti disabilitati su Carciofo alla romana

Ott 15 2014

Marmellata di melagrano

Pubblicato in Senza categoria

Melagrano © Comugnero Silvana - Fotolia.com

Melagrano © Comugnero Silvana – Fotolia.com

Il melograno ogni autunno regala un tocco di colore dolcissimo sulle nostre tavole. Preparando una buonissima marmellata di melograno possiamo gustare il sapore delizioso di questo frutto in ogni mese dell’anno.

Marmellata di melagrano
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 4
 
Ingredienti
  • melograno, 4
  • zucchero, 300 gr
  • mele, 2
  • limone grande, succo di 1
Procedimento
  1. Dividete a metà il melograno e sgranatelo eliminando per bene tutte le parti bianche.
  2. Frullate i semi del melograno e passateli al setaccio.
  3. In una pentola d'acciaio mettete il succo di melograno con le mele tagliate a cubetti, il succo di limone e lo zucchero e fate bollire.
  4. Fate cuocere per circa un'ora a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto.
  5. A fine cottura mettete la marmellata di melograno ancora calda nel vasetti di vetro precedentemente sterilizzati.
  6. Capovolgete i barattoli per 5' in modo da creare un ambiente sottovuoto.
Note
Il melograno è un frutto dalle innumerevoli proprietà benefiche: astringenti, antidiarroiche, gastro protettive, diuretiche, antiossidanti.

 

Commenti disabilitati su Marmellata di melagrano

Ott 29 2012

Crostata Menta e Limone

Pubblicato in DOLCI

crostata menta limone

CROSTATA MENTA E LIMONE

Ingredienti

Per la base della crostata:

250 gr farina 00
150 gr burro
100 gr zucchero
2 tuorli
una bustina di vanillina
un pizzico di sale
un cucchiaino di lievito per dolci
scorza di un limone

Per la crema:

120 gr zucchero
100 gr burro
2 uova
50 ml di succo di limone
scorza di due limoni
30 gr sciroppo di menta

Per la guarnizione:

2 limoni
foglioline di menta (facoltative)

Procedimento per la preparazione della crostata menta e limone

La crostata è un punto saldo della lista dei dolci caserecci. Per questa volta, la marmellata e la crema lasciano spazio ad una farcitura particolare, abbastanza aspra, che si sposa perfettamente con il dolce della base di frolla, creando un contrasto piacevolissimo al palato. Senza tenere conto del colpo d’occhio, con un’esplosione di verde e di giallo, e del profumo fresco di limone, che mette subito allegria.

La frolla si prepara facilmente sulla spianatoia o direttamente nel mixer, tenendo conto che il segreto è una lavorazione veloce e meglio se con mani e ingredienti ben freddi. 
Se la lavorate a mano, mettete sul tavolo tutti gli ingredienti “polverosi” e la buccia di limone. Create un buco nel mezzo, in cui metterete i tuorli e il burro spezzettato. Impastate fino ad ottenere una palla omogenea.
Se la fate con il mixer, mettete tutti gli ingredienti nel robot da cucina, date una bella girata fino a che il composto inizierà a raggrumarsi, formando tante piccole palline. Versate tutto sul tavolo e impastate velocemente fino a formare una palla unica.
Alla fine, in entrambi i casi, avvolgete la pasta frolla nella pellicola e mettetela a riposare in frigo per circa 20 minuti.

Iniziate a preparare la crema.  Grattugiate la buccia di due limoni e spremetene il succo fino ad ottenerne la quantità indicata. Unite al succo di limone lo sciroppo di menta. Sciogliete leggermente il burro per ammorbidirlo. Sbattete le uova e lo zucchero rendendole ben spumose. Unitevi tutti gli altri ingredienti. Cuocete il composto a bagnomaria, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno, fino a che la crema non risulterà densa (circa 10 minuti).

Rivestite con la frolla una tortiera per crostate, imburrata e infarinata, e infornate nel forno preriscaldato a 190 gradi per circa 15/20 minuti. Ricordatevi di bucherellare la pasta per evitare la formazione di bolle(se li avete, copritela con i fagioli secchi)
Sfornate e lasciate raffreddare prima di togliere la base dalla tortiera. La pasta sarà molto friabile, per cui fate molta attenzione a non romperla.

Una volta sformata, spalmatevi sopra la crema, livellatela e decorate a piacere con fettine di limone e foglie di menta.
Mettete in frigo 10 minuti prima di servire.

Una delle tangibili prove che gli opposti, in questo caso i sapori, si attraggono!


Crostata menta e limone By
Ricetta semplice e veloce della crostata con menta e limone
Tempi di preparazione: Tempi di cottura:
Calorie: circa 400 ogni 100 grammi. Buon appetito!

Commenti disabilitati su Crostata Menta e Limone

« Prec. - Succ. »