Questo sito contribuisce alla audience di

'Brodo'

Gen 13 2017

Tutto quello che c’è da sapere sulla verza

Pubblicato in CONTORNI,PIATTI UNICI

Origine, stagionalità, proprietà nutrizionali e tante ricette gustose da cucinare con il cavolo verza

verze

Il cavolo verza, chiamato anche più semplicemente verza, è una specie antichissima di cavolo immediatamente riconoscibile grazie alle sue larghe foglie dall’aspetto ‘stropicciato’ e ricche di nervature.

Come la maggior parte dei cavoli, la verza raggiunge il massimo rigoglio nei mesi più freddi dell’anno e grazie al suo alto contenuto di vitamina C e sali minerali ha straordinarie proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e depurative che la rendono un utile alleato contro le malattie da raffreddamento e i problemi alle vie respiratorie tipiche di questo periodo.

Continua a leggere »

No Commenti

Set 12 2016

Gratin di granchio e gamberetti alle zucchine

Per un secondo di pesce nutriente e sfizioso provate uno sformato di granchio, gamberetti e zucchine. Una volta assaggiato ne vorrai subito un’altra fetta!

gratin_granchio_gamberetti_

Avete già deciso che piatto di pesce portare in tavola oggi? Se ancora non ne avete la più pallida idea vi proponiamo un’idea semplice, appetitosa e originale che sicuramente conquisterà i vostri ospiti con il suo gusto speciale: il gratin di granchio e gamberetti alle zucchine.

Continua a leggere »

No Commenti

Ago 25 2016

Viva la pappa col pomodoro! Ecco come si prepara

Pubblicato in PIATTI UNICI

Diventata famosa in tutta Italia con Gian Burrasca, la pappa al pomodoro è un’idea semplice e genuina per riciclare il pane raffermo. Preparala così…

pappa_pomodoro

Piatto antichissimo della tradizione culinaria toscana, la pappa al pomodoro è un esempio perfetto di cucina contadina. Questa gustosa minestra toscana si prepara infatti con ingredienti genuini e ‘poverissimi’: il pane raffermo cotto in acqua o brodo, l’olio d’oliva, l’aglio, il basilico e, ovviamente, il pomodoro. Insomma, è un’idea super pratica e vegetariana per riutilizzare il pane raffermo che spesso si accumula in cucina!

Continua a leggere »

No Commenti

Lug 25 2016

I sapori del Brasile: la moqueca di pesce

Pubblicato in PIATTI UNICI

Porta in tavola la moqueca, piatto tipico carioca gustoso e nutriente che ti farà sentire a Rio

moquequa

Manca pochissimo all’inizio delle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016, ma il ritmo della samba è già nell’aria. Con l’inizio della kermesse sportiva più importante, il Brasile ha ancora una volta l’occasione di mostrare le sue bellezze e le sue peculiarità al mondo intero.

Continua a leggere »

No Commenti

Nov 16 2015

Pancotto alla lucana

Pubblicato in PIATTI UNICI

Pancotto alla lucana © De Agostini Picture Library

Pancotto alla lucana © De Agostini Picture Library

Un piatto unico che ha come base il pane: è una ricetta tradizionale della Basilicata, utile per consumare il pane avanzato…

Continua a leggere »

No Commenti

Nov 02 2015

Minestra di borragine

Pubblicato in PRIMI PIATTI

Minestra di borragine © De Agostini Picture Library

Minestra di borragine © De Agostini Picture Library

La borragine è una pianta che si consuma solitamente cotta, così da eliminare la peluria che copre le foglie. I fiori azzurri sono utilizzati sui piatti a scopo decorativo. Ecco una minestra davvero nutriente…

Continua a leggere »

No Commenti

Nov 21 2012

Cipolline in rosso

Pubblicato in CONTORNI,RICETTE DI NATALE

cipolline in rosso

CIPOLLINE IN ROSSO

Ingredienti :

1 kg di cipolline
olio evo
burro
sale
pepe
concentrato di pomodoro
un pizzico di zucchero
brodo vegetale

Preparazione delle cipolline in rosso

Solitamente si gustano in agrodolce, ma questo metodo di cottura rende il loro sapore delicato e fa in modo che diventino un ottimo e versatile contorno che ben si abbina alla carne, bianca o rossa. E in questo caso possono piacere anche a chi non ama l’aceto e il gusto acre.

Il procedimento è semplicissimo e rapido, in quanto la cottura è di circa 35 minuti.

Lavate le cipolline, togliete eventuali imperfezioni o ciuffetti alla base. Fate scaldare in una padella antiaderente un filo di olio extravergine di oliva con una noce di burro. Quando il burro è sciolto, tuffate le cipolline cercando di disporle in un unico strato.

Copritele con del brodo vegetale (anche di dado), aggiustate di sale e pepe e aggiungete un pizzico di zucchero. Se volete dare un tocco di acidità, potete aggiungere due cucchiai di aceto o di vino bianco.

Aggiungete un cucchiaio di concentrato di pomodoro, preferibilmente sciolto in un po’ d’acqua tiepida. Lasciate cuocere con il coperchio a fuoco medio, fino a che la salsa risulterà ben tirata e lucida.

Servite tiepide accanto ad una succosa bistecca o, perché no, come aperitivo!

Buon appetito!

 

No Commenti

Ott 11 2009

Brodo di pesce

Pubblicato in RICETTE DI PESCE

Ingredienti:

500 gr di pesce a frattaglie (teste, lische, ecc.), cozze e vongole
1 bicchiere di vino bianco
un gambo di sedano
1 cipolla
1 carota
2 foglie di alloro
3 rametti prezzemolo
1 cucchiaino di pepe in grani
sale a piacere.

Preparazione:

Lavate bene le verdure e gli scarti del pesce, metteteli i un tegame e aggiungete dell’acqua fredda.
Aggiungete un bicchiere di vino bianco secco.
Quando inizia a bollire,continuate a far cuocere a fiamma bassa per venti minuti, continuando a mescolare.
A fine cottura, filtrate il brodo, pressatei resti del pesce e delle verdure ottenendone i succhi.

No Commenti