Questo sito contribuisce alla audience di

'bambù'

Gen 24 2017

Capodanno cinese: impariamo a fare gli involtini primavera

Come preparare gli involtini primavera in poche semplici mosse per festeggiare il nuovo anno del calendario cinese

involtini-primavera

Il 28 gennaio 2017 si festeggia il Capodanno cinese: si dice addio all’anno della Scimmia e si dà il benvenuto all’anno del Gallo, con le immancabili promesse di cambiamenti propizi che vengono dallo zodiaco.

In Cina e nelle china town delle nostre città si celebra questa importantissima festività con addobbi (rigorosamente rossi!), canti, danze, spettacoli, fuochi d’artificio, lanterne volanti e soprattutto con una montagna di cibo.

E siccome il Capodanno cinese non è altro che la Festa di Primavera, vogliamo anche noi celebrare l’arrivo dell’anno del Gallo e il risveglio della natura con un piatto tipico della cucina della terra di Mao: gli involtini primavera appunto!

Gli involtini primavera sono nati circa duemila anni fa proprio come piatto celebrativo per la Festa di Primavera (da cui prendono il nome). Mangiarli all’inizio di un nuovo anno aveva un significato scaramantico: si riteneva infatti che fossero di buon auspicio per tenere lontani eventi nefasti e calamità nei 13 mesi successivi, ovvero la durata di un anno lunare.

Continua a leggere »

No Commenti