Questo sito contribuisce alla audience di

Gen 22 2009

Zeppole Bignè, per il Carnevale

Pubblicato alle 11:23 in DOLCI,RICETTE DI CARNEVALE

Ingredienti

500 gr farina  100 gr sugna o burro
1/2 litro acqua
10 uova
un pizzico di sale
Olio per friggere
300 gr crema pasticciera
Sale
100 gr Confettura di amarene
Zucchero vanigliato a velo  

Preparazione:

Mettete al fuoco l’acqua, il sale e la sugna. Quando incomincia a bollire, togliete il recipiente dal fuoco, versate di colpo la farina. Rimettete la casseruola sul fuoco e incorporate bene il tutto, onde formare una pasta consistente, sempre rimestando. Quando la pasta si staccherà in una sola massa dalla casseruola, spegnete il fuoco. Aggiungete le uova, uno alla volta, rimestando continuamente la pasta. Lasciate riposare per una mezz’oretta. Modellate la pasta in forme rotonde su dei fogli di carta oleata spalmata di sugna. Potete usare la siringa da pasticceria con bocchetta a forma di stella del diametro di circa 3 centimetri. Versate un poco di pasta nella siringa, premetela sulla carta oleata spalmata di sugna, formando una ciambella dal foro centrale piccolissimo e di circa 10 centimetri di diametro. Passate ora alla frittura, per la quale occorrono due padelle a diverse temperature. La prima, che manterrete tiepida, serve solo per lo sviluppo delle zeppola o bignè, che dopo viene messa nell’altra padella con l’olio caldo dove si colorisce. Tenete presente che le zeppole vanno fritte una alla volta. Sgocciolate le zeppole biondissime. Quando si raffredderanno, spolverizzatele con zucchero a velo alla vaniglia, poi ricopritele quasi completamente di crema con al centro un poco di confettura di amarene (o una ciliegina candita). Queste zeppole circolano anche col nome di “bignè” e possono essere cotte anche in forno a temperature moderata, su placche imburrate e molto distanziate l’una dall’altra poiché si gonfiano molto …



Zeppole Bignè, per il Carnevale - No Commenti

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento