Questo sito contribuisce alla audience di

Set 09 2016

Ospiti vegani a cena? Servi queste sfiziose zucchine ripiene!

Pubblicato alle 10:22 in PIATTI UNICI,VEGETARIANO

Se vuoi stupire i tuoi commensali, vegani e non, porta in tavola delle appetitose zucchine ripiene vegan. Così buone che conquisteranno anche gli ‘onnivori’!

 

zucchine_ripiene_vegan

Hai appena scoperto che alcuni degli ospiti che hai invitato a cena sono vegani? Non disperare! Ci sono tantissimi piatti deliziosi e totalmente cruelty free che puoi preparare. Spesso basta soltanto riadattare le ricette della tradizione italiana eliminando o sostituendo gli ingredienti di derivazione animali con altri totalmente vegan, ad esempio il seitan per la carne o il parmigiano vegan al posto dell’omonimo formaggio.

Se non l’hai mai sentito nominare e ti stai chiedendo come accidenti possa essere fatto, il parmigiano vegan è un composto di mandorle e lievito alimentare che si può acquistare nei negozi specializzati o preparare facilmente a casa tua (clicca qui per scoprire come).

Ma veniamo al dunque: che cosa portare in tavola per i tuoi ospiti vegani? Le idee sono tante, dagli spaghetti al pomodoro fresco ai carciofi alla romana, dai falafel alle ricche insalate fantasia con verdure, legumi e cereali. Ma se volete davvero stupire vi consigliamo delle sfiziose zucchine ripiene vegan, una squisitezza che conquisterà il palato di vegani e non.

Per prepararle ci vuole circa un’ora, ma il risultato finale vi ripagherà totalmente del tempo e della fatica spesi per cucinarle. Gli ingredienti per realizzarne 4 porzioni sono:

 

– 4/6 zucchine tonde (o 8 lunghe)
– 200 g di seitan
– 1 l di passata di pomodoro
– 1 barattolo di piselli finissimi
– 1 fetta di zucca
– 1 piccola melanzana
– 1/2 peperone giallo
– 5/6 pomodori pachino
– 1 piccola costa di sedano
– 1 carota grande
– 1/2 cipolla
– 1 spicchio d’aglio
timo, basilico, prezzemolo
sale q.b.
– 1/2 bicchiere di vino bianco per sfumare
olio extravergine di oliva
– 1 manciata di parmigiano vegan

Trita grossolanamente il seitan con il mixer e nel frattempo prepara anche un trito di cipolla, sedano, basilico, prezzemolo.

Svuota le zucchine recuperando la polpa e taglia questa e tutte le altre verdure a dadolini.

Accendi il forno a 220 °C. In una padella larga metti a imbiondire il trito di cipolla ed erbe con l’aglio intero in poco olio.

Quando iniziano a imbiondire unisci il seitan e le verdure preparate e fai saltare a fiamma vivace per qualche minuto, mescolando bene. Bagna con mezzo bicchiere di vino bianco e lascia sfumare completamente.

Aggiungi qualche cucchiaio di passata di pomodoro, aggiusta di sale e aggiungi un manciata di timo per insaporire. Mescola bene il tutto e togli dal fuoco. A questo punto elimina l’aglio.

Con un cucchiaio riempi tutte le zucchine premendo bene il ripieno e sistemale in una teglia versando sul fondo la passata di pomodoro rimasta. Irrora con un filo d’olio, distribuisci un pizzico di sale e una spolverata di parmigiano vegan.

Inforna e fai cuocere per 20/30 minuti. Sforna e servi le zucchine ripiene vegan quando si saranno intiepidite.

photo credit: © Marco Mayer – Fotolia.c



Ospiti vegani a cena? Servi queste sfiziose zucchine ripiene! - No Commenti

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento