Questo sito contribuisce alla audience di

Nov 25 2016

Omini di pan di zenzero: una ricetta da fare con i bambini

Pubblicato alle 10:19 in DOLCI

Perfetti da regalare o da usare come decorazione per la tavola o l’albero di Natale, gli omini di pan di zenzero sono una ricetta divertente da fare con i più piccoli

omini_pan_zenzero

Vi ricordate l’irresistibile omino di pan di zenzero parlante della saga di Shrek? È uno dei beniamini dei film, amato da grandi e piccini per la sua simpatia travolgente e il suo aspetto tenerissimo.

A ispirare il personaggio una fiaba molto nota nei paesi anglosassoni, che a sua volta ha preso spunto da una golosa ricetta tipica di Inghilterra, Nord America e Europa settentrionale: i gingerbread men, i biscotti di pan di zenzero a forma di omini stilizzati che vengono preparati prevalentemente nel periodo natalizio.

L’impasto è a base di farina, burro, zucchero, miele e uova, ma le vere protagoniste sono le spezie profumate, come la cannella e, soprattutto, lo zenzero.

A renderli ancora più simpatici c’è poi la glassa colorata, con cui disegnare occhi, bocca e abiti per caratterizzare i nostri omini di pan di zenzero come più ci piace.

Realizzarli è così semplice e divertente che potete coinvolgere anche i bambini nella preparazione e nella decorazione dei biscotti, magari proprio raccontandogli la famosa fiaba.

Per prepararli avete bisogno di:

– 170 g di farina per dolci
– 60 g di burro
– 85 g di zucchero di canna
– 1 cucchiaio di miele
– 1 tazzina di latte (facoltativo)
– 1 tuorlo
– 1 cucchiaino colmo di zenzero in polvere
– 1 presa di cannella

Per decorare:

– 1 albume
– 125 di zucchero a velo
– 1 pizzico di sale
coloranti per alimenti (facoltativi)
zuccherini (a piacere)

Iniziate preriscaldando il forno a 180 °C. Nel frattempo mescolate in una ciotola abbastanza capiente la farina, lo zenzero e la cannella. Unite il burro a temperatura ambiente, tagliato a pezzettini e, lavorando con la punta delle dita, amalgamate il burro al composto di farina e spezie.

Unite a questo punto anche lo zucchero di canna, mentre in un’altra ciotola lavorate il tuorlo con il miele, fino ad ottenere una crema spumosa.

Unite l’uovo al composto con la farina e lavorate bene, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Se necessario aggiungete il latte o poca acqua.

Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per 20 minuti circa.

Riprendete l’impasto e, con il mattarello, stendetelo in una sfoglia alta circa 5 mm. Tagliate quindi i biscotti servendovi degli stampini a forma di omino e disponeteli su una placca da forno rivestita di carta forno.

Infornate per 10 minuti, poi togliete dal forno e lasciate stiepidire prima di procedere alla decorazione.

Per preparare la glassa per decorare, montate a neve fermissima l’albume con un pizzico di sale. Quando sarà montato unite poco alla volta lo zucchero a velo e continuate a montare finché sarà completamente amalgamato. Se volete, potete aggiungere anche del colorante alimentare per colorare piccole porzioni della vostra glassa.

Con la crema ottenuta e uno stecco di legno, decorate i biscotti disegnando occhi, bocca e gli accessori che più vi piacciono per rendere unici i vostri omini di pan di zenzero, oppure arricchiteli di particolari (ad esempio i bottoni) con zuccherini colorati o d’argento, appoggiati sulla glassa prima che asciughi.

Perfetti come regalo confezionato con le proprie mani, gli omini di pan di zenzero possono anche essere appesi all’albero di Natale. Per farlo praticate un forellino sulla sommità della testa prima di infornarli e, una volta cotti, infilate nel foro un filo dorato o argentato con cui appenderli al vostro albero. In più, se volete proteggerli meglio, potete anche avvolgerli nella pellicola alimentare trasparente.



Omini di pan di zenzero: una ricetta da fare con i bambini - No Commenti

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento