Questo sito contribuisce alla audience di

Nov 11 2016

Marronita, la confettura al sapore di castagne

Pubblicato alle 13:56 in PIATTI UNICI

Preserviamo il sapore dell’autunno con una golosa marronita, una confettura di castagne con cui preparare focacce strepitose e non solo

focaccia_miele_marronita

Che autunno sarebbe senza castagne? Eppure la stagione di questo frutto così buono sta già per finire e tra poco non ci resterà che aspettare un anno prima di gustarne di nuovo il sapore inconfondibile.

Se non volete rassegnarvi all’idea, potete provare anche voi a preparare una golosa marronita, la confettura al sapore di castagne che vi permetterà di assaporarne il gusto per tutto l’anno.

Per prepararla vi servono:

2 kg di grossi marroni
zucchero
q.b.
1 bicchiere d’acqua
2 bustine di vaniglia
sale

Eliminate la buccia esterna dei marroni e fateli cuocere in abbondante acqua salata per circa 30 minuti.

Toglieteli quindi dal fuoco e spellateli accuratamente e, mentre sono ancora caldi, passateli al passaverdura, per ottenere una bella purea omogenea; subito dopo pesateli.

Intanto mettete sul fuoco una casseruola in cui verserete 1 bicchiere d’acqua per ogni kg di purea e una quantità di zucchero pari al peso della purea di marroni.

Non appena bollirà, aggiungete il passato di marroni e la vaniglia. Lasciate bollire a calore moderato finché la marronita non si staccherà a falde dal cucchiaione di legno.

Trasferitela in alcuni barattoli di vetro mentre è ancora ben calda e lasciatela raffreddare completamente. Il giorno successivo, prima di chiudere ermeticamente, mettete a contatto con la marmellata un disco di carta oleata imbevuto di alcol a 90°. Conservate in luogo fresco e asciutto.

Potete usare la confettura così preparata per tantissime diverse preparazioni. La nostra preferita è sicuramente la focaccia con miele e marronita, ideale per uno snack sostanzioso e goloso. Per realizzarla vi basterà acquistare una base per focaccia confezionata e cuocerla come indicato sulla confezione. Dopo averla lasciata intiepidire, dividetela a metà per il lungo e spalmate abbondante burro su entrambi i lati. Mettete poi la metà inferiore della focaccia su un piano e arricchitela prima con miele e poi con la marronita. Chiudetela con la metà superiore, dividetela in 4 spicchi e il gioco è fatto. Buon appetito!



Marronita, la confettura al sapore di castagne - No Commenti

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento