Questo sito contribuisce alla audience di

Dic 02 2016

La pasta giusta per le feste natalizie? Quella mascarpone e caffè!

Pubblicato alle 16:48 in PRIMI PIATTI

Ecco come preparare un primo originale e squisito che lascerà tutti i vostri ospiti a bocca aperta!

pasta_mascarpone_caffe

Se vi dicessimo mascarpone e caffè, qual è la prima ricetta che vi viene in mente? Di sicuro avrete pensato al tiramisù o a qualche dolce goloso, magari con un filo di acquolina in bocca, d’altronde il pensiero di poter trovare questi due ingredienti in un piatto salato probabilmente non ha mai nemmeno lontanamente sfiorato i vostri pensieri. Fino ad ora.

Già, perché oggi vogliamo proporvi un appetitoso primo in cui mascarpone e caffè giocano un ruolo da protagonisti e si uniscono in un connubio perfetto e insospettabile con cipolle e pasta. Sono le tagliatelle verdi con mascarpone e caffè, semplicissime da preparare e dall’effetto assicurato. Un asso nella manica da giocarsi per fare colpo sui vostri ospiti in occasione di una cena natalizia.

Per prepararne 4 porzioni vi servono:

350 g di tagliatelle verdi
150 g di mascarpone
2 cipolle dorate
2 cucchiaini di polvere di caffè
30 g di burro
sale e pepe

Mondate le cipolle, tritatele finemente e fatele dorare in un tegame con il burro per un paio di minuti; unite qualche cucchiaio di acqua calda, salate, pepate, coprite e fate cuocere a fuoco dolce per una decina di minuti, fino a quando risulteranno disfatte, poi frullatele.

Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua bollente salata, scolatele velocemente in modo che conservino un po’ dell’acqua di cottura e versatele nel tegame con le cipolle.

Aggiungete il mascarpone, mescolate con cura e lasciate insaporire il tutto per qualche istante a fuoco vivace.

Distribuite la pasta nei piatti fondi individuali, cospargete ogni porzione con poca polvere di caffè e servite in tavola le tagliatelle ben calde. Buon appetito!



La pasta giusta per le feste natalizie? Quella mascarpone e caffè! - No Commenti

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento