Questo sito contribuisce alla audience di

Dic 12 2016

La merenda del Natale? Zabaione e tegoline fatte in casa

Pubblicato alle 13:36 in DOLCI

Profumato e extra-goloso, lo zabaione è la merenda perfetta per entrare nello spirito natalizio. Ecco la ricetta per servirlo con dei biscottini croccanti all’uvetta

zabaione

L’albero è addobbato, il presepe allestito, la ghirlanda è appesa alla porta e le luci illuminano il nostro balcone. Siamo completamente immersi nel clima natalizio e, con questa atmosfera magica che avvolge tutta casa, abbiamo deciso di concederci una merenda appropriata.

La scelta non poteva che ricadere sullo zabaione caldo. Fatto di tuorli freschissimi, sbattuti insieme con lo zucchero, lo zabaione è una delle creme più semplici e classiche della tradizione e fin dal suo inconfondibile profumo ci catapulta nella nostra infanzia.

Per renderlo ancora più goloso abbiamo scelto di accompagnarlo con delle croccanti tegoline preparate con le nostre mani, ma se volete risparmiare tempo potete invece optare per delle lingue di gatto o altri biscotti secchi.

Per preparare 4 porzioni di zabaione vi servono:

6 tuorli
6 cucchiai di zucchero semolato
6 cucchiai di Marsala secco (solo per i più grandi)

Per i biscotti:

80 g di farina 00
80 g di burro
80 g di zucchero semolato
3 albumi
2 cucchiai di uvetta
1 cucchiaio di Marsala secco

Ricoprite una placca con carta forno e accendete il forno a 180 °C. Iniziate a preparare i biscottini mettendo l’uvetta in una tazza con un cucchiaio di Marsala e acqua sufficiente a coprirla, mescolate e lasciate riposare per 15 minuti, poi scolatela, strizzatela, asciugatela tamponandola con carta da cucina e tritatela finemente.

In una ciotola lavorate il burro finché sarà molto soffice, poi unite lo zucchero e lavorate gli ingredienti finché il composto sarà di nuovo omogeneo e soffice. Amalgamate gli albumi, uno alla volta e senza batterli, quindi aggiungete la farina facendola cadere a pioggia e, quando il composto sarà ben amalgamato, unite anche l’uvetta tritata.

Con il cucchiaio formate dei mucchietti di pasta ben distanziati sulla placca che avete rivestito con carta forno e stendeteli con il dorso del cucchiaio formando dei dischetti sottili. Cuocete nel forno già caldo per 8 o 10 minuti e togliete le tegoline dal forno appena saranno leggermente dorate; staccatele e fatele raffreddare sulla gratella.

Preparate ora lo zabaione montando in una casseruola i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto molto soffice. A questo punto, se lo gradite, potete aggiungere a filo il Marsala, sempre mescolando, poi ponete la casseruola a bagnomaria e cuocete per 5 minuti circa, sempre battendo con la frusta per far addensare la crema che dovrà raddoppiare il volume.

Suddividete lo zabaione caldo nelle coppette e servite subito con le cialde.



La merenda del Natale? Zabaione e tegoline fatte in casa - No Commenti

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento