Questo sito contribuisce alla audience di

Lug 22 2016

Granita al melone fatta in casa

Pubblicato alle 10:39 in DOLCI

granita_melone

 

Vuoi preparare una granita homemade al gusto di melone? Ti basta seguire questi 4 passaggi

Con questo caldo quello che ci vuole è una buona granita ghiacciata. Ma nelle ore più calde della giornata anche solo fare una semplice passeggiata fino alla gelateria può diventare un’impresa per coraggiosi.

Che fare, allora? Preparare la granita in casa naturalmente! La nostra preferita è quella al melone, ma si può preparare anche con tantissimi altri tipi di frutta fresca e d’estate c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Freschissima, dolce e facile da preparare, la granita al melone si può servire in tanti modi, sia da sola, decorata eventualmente con foglioline di menta profumata, sia accompagnata da dadini di frutta fresca.

Per scegliere il melone perfetto al supermercato bisogna testarlo all’olfatto e al tatto: sarà maturo al punto giusto se è molto profumato e se premendolo leggermente alle estremità la polpa risulterà cedevole ma allo stesso tempo non molle.

Gli ingredienti necessari alla preparazione sono:

400 g di polpa di melone già pulita
100 g di zucchero a velo vanigliato
1/2 limone biologico

Se hai la gelatiera a casa ti basteranno 4 semplici passaggi e 45 minuti per prepararla.

  1. Taglia la polpa di melone a pezzetti e mettila in una ciotola con lo zucchero e il succo di limone. Copri con un coperchio e lascia riposare per 30 minuti.
  2. Frulla il melone e il suo succo fino a ridurlo in un puré omogeneo e fluido.
  3. Aggiungi 1 dl di acqua e frulla ancora per rendere il composto di nuovo omogeneo.
  4. Versa nella gelatiera e aziona l’apparecchio a intermittenza fino alla consistenza desiderata. Suddividi la granita nei bicchieri e servi subito.

E se non hai la gelatiera? Niente paura! Il procedimento è un po’ più lungo ma è comunque super facile!

  1. Taglia il melone a pezzetti e mettili in una terrina o direttamente nel frullatore. Riducilo in una purea liscia.
  2. In un pentolino metti sul fuoco l’acqua, il limone e lo zucchero, fino a quando lo zucchero è completamente sciolto. A questo punto unisci la purea di melone e mescola bene con un cucchiaio di legno.
  3. Togli dal fuoco e versa il composto in una terrina d’acciaio, lascialo raffreddare e mettilo nel congelatore (o in freezer).
  4. Dopo circa 1 ora, rompi i cristalli di ghiaccio con una forchetta o un cucchiaio, mescola la granita e rimetti a congelare. Puoi ripetere l’operazione ancora un paio di volte ogni 2 ore.

5. Al momento di servire rompi i cristalli e servi la granita di melone.



Granita al melone fatta in casa - No Commenti

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento