Questo sito contribuisce alla audience di

Gen 05 2013

FERRERO ROCHER FATTI IN CASA

Pubblicato alle 1:34 in DOLCI,RICETTE DI NATALE

ferrero rocher fatti in casa

FERRERO ROCHER FATTI IN CASA

Ingredienti per circa 15 cioccolatini:

100 gr granella d nocciole

15 nocciole intere

80 gr wafer al cacao

100 gr cioccolato fondente

130 gr di crema di nocciole o gianduia

Procedimento per la preparazione dei Ferrero Rocher:

Una scatola di cioccolatini rende sempre felici tutti: chi la riceve,  per ovvi e vari motivi, e chi la regala, perché si risparmia fastidiose e lunghe elucubrazioni sul “cosa posso regalare?”.

Ma in un periodo in cui gli euro stanno molto meglio in tasca che nei registratori di cassa altrui, la soluzione “fatta in casa” è perfetta, oltre che di una velocità stratosferica, come molte delle ricette di Alessandro Borghese, da cui questa è liberamente tratta!

Mettete in una ciotola abbastanza capiente la crema di nocciole o di gianduia. La potete fare voi in casa tritando finissimamente per circa mezz’ora le nocciole (e salutando poi definitivamente il vostro mixer) oppure la potete acquistare al supermercato in comodi vasetti sotto il nome di Nutella ;) ! Unitevi circa  50 grammi di granella di nocciole e iwafer sbriciolati finemente. Mescolate il tutto e mettete il composto in freezer per circa 15 minuti.

Una volta raffreddato, il ripieno dei cioccolatini sarà duro e pronto per essere lavorato.

Mettete a sciogliere a bagnomaria il cioccolato al latte. Formate delle palline con il composto gelato e mettetevi al centro una nocciola intera. Fate rotolare i cioccolatini nella granella di nocciole velocemente, tuffateli nel cioccolato fuso e ricopriteli nuovamente di nocciole.

Disponeteli su un foglio di carta fa forno su un vassoio e metteteli in freezer per circa due ore. 

Una volta estratti i Ferrero Rocher, lasciateli un po’ a temperatura ambiente e serviteli nei pirottini.

Il vero top?? Avere il maggiordomo Ambrogio che ve li porta in tavola! ;)



FERRERO ROCHER FATTI IN CASA - No Commenti

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento