Questo sito contribuisce alla audience di

Nov 18 2016

Dall’India con furore: come preparare il Pollo Tandoori

Pubblicato alle 8:43 in RICETTE DI CARNE

Delizioso e esotico, il pollo Tandoori sa trasportarci in India fin dal primo boccone! Scopriamo insieme come prepararlo a casa nostra in poche, semplici mosse

pollo_tandoori

Tipico della regione del Punjab, il pollo Tandoori è uno dei piatti più famosi di tutta la cucina indiana. Immancabile in ogni ristorante indiano che si rispetti, si tratta di una squisita preparazione, spesso accompagnata da riso basmati, che prevede la marinatura del pollo in una mistura di yogurt, garam masala, aglio, zenzero e altre spezie e la sua cottura in forno.

Il suo nome deriva infatti dal tandoor, un tradizionale forno in cotto e argilla dalla caratteristica forma di campana rovesciata. Per cuocere gli alimenti il tandoor può servirsi sia del calore delle braci incandescenti che bruciano alla base del forno stesso sia della fiamma diretta del fuoco sia del fumo (per affumicare).

Sono proprio queste peculiarità a renderlo un metodo di cottura ideale in particolar modo per il pane naan, che viene attaccato alle pareti, o per le carni, infilzate in spiedi posizionati sopra la bocca del tandoor.

Anche senza tandoor non è difficile replicare un ottimo pollo Tandoori con un forno più ‘classico’. Gli ingredienti che vi servono per realizzarne 4 porzioni sono:

– 1 pollo di circa 1 kg tagliato in quarti
– 1 dl di yogurt magro naturale
– 1 cucchiaino di radice di zenzero fresca grattugiata
– 1 cucchiaino di aglio tritato
– ½ cucchiaino di peperoncino in polvere
– ½ cucchiaino di curcuma macinata
– 1 cucchiaino di coriandolo macinato
– 1 cucchiaio di succo di limone
– qualche goccia di colorante alimentare rosso
– 1 cucchiaio di olio di semi
– 1 cespo di insalata
– 1 cucchiaino di garam masala
– 1 lime biologico
– sale

  1. Praticate due profonde incisioni in ciascun pezzo di pollo, quindi disponeteli tutti su un piatto e metteteli da parte.
  2. Mescolate in una terrina lo yogurt, il garam masala, lo zenzero, l’aglio, il peperoncino, la curcuma, il coriandolo, il succo di limone, il sale, il colorante rosso e l’olio e sbattete bene tutti gli ingredienti in modo da amalgamarli bene.
  3. Versate la marinata così ottenuta sui pezzi di pollo ricoprendoli per bene. Coprite il piatto e lasciate marinare il tutto in frigo per almeno 3 ore. Prima di tirarli fuori dal frigorifero iniziate a preriscaldare il forno a 200 °C.
  4. Adagiate i pezzi di pollo con la marinata in una teglia e cuoceteli nel forno preriscaldato a 200 ° per 25 minuti o finché sarà completamente cotto e uniformemente rosolato in superficie.
  5. Estraete il vostro pollo Tandoori dal forno e servitelo su un piatto da portata guarnendolo a piacere con insalata e spicchi di lime.


Dall’India con furore: come preparare il Pollo Tandoori - No Commenti

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento