Questo sito contribuisce alla audience di

Apr 26 2016

Composta di rabarbero

Pubblicato alle 9:30 in DOLCI

composta_rabarbaro

Composta di rabarbaro: una ricetta da provare!

Con il suo sapore gradevolmente amaro e rinfrescante, il rabarbaro è perfetto per i dolci estivi e per chi ai dessert zuccherosi preferisce quelli di carattere

Se siete tra coloro che trovano i dolci particolarmente zuccherosi troppo stucchevoli, la Composta di rabarbaro è proprio la ricetta che fa per voi. Con il suo caratteristico sapore gradevolmente amaro, infatti, il rabarbaro fa da contraltare alla dolcezza dello zucchero utilizzato nella preparazione di questo elegante dessert, creando così un’armonia davvero perfetta. Ed in più è davvero rinfrescante!

Per chi non lo conoscesse, il rabarbaro è una pianta a gambo liscio in parte simile al sedano. Le coste sono di un bel colore rosso acceso, mentre le grandi foglie che le sormontano sono verdi (ma state attenti a non ingerirle, possono essere pericolosissime!). È originario della Siberia, ma è molto usato in particolare nella pasticceria British per preparare torte, crostate e confetture.

In Italia è poco conosciuto – ed è sfruttato ancora di meno – ma, se siete interessati a comprarlo, nel periodo compreso tra aprile e giugno si può trovare nei negozi di alimentari più forniti.

In cucina si utilizzano i piccioli rossi fogliari, che contengono potassio, calcio, fosforo, ferro, vitamine B2, A e C, proteine e carboidrati. La radice è invece utilizzata in farmacia come vermifugo, tonico e aperitivo. Ricordate però di consumarlo con moderazione: una scorpacciata potrebbe infatti causare bruciore gastrico e stitichezza.

Gli ingredienti per realizzare una Composta di rabarbaro per 4 persone sono:

– 800 g di gambi di rabarbaro
– 125 g di zucchero
– il succo e la scorza di 1 arancia biologica
– 1 stecca di cannella

Versate in una casseruola lo zucchero, 2 cucchiai di succo d’arancia, la scorza di 1/2 arancia, la cannella e 3 cucchiai di acqua fredda. Mescolate a freddo per amalgamare bene il tutto.

Fate cuocere il composto a fuoco basso, portate a ebollizione mescolando bene, quindi togliete dal fuoco e lasciate riposare per 10 minuti.

Nel frattempo pulite i gambi di rabarbaro tagliando via i lembi delle foglie e le parti annerite e sciupate. Tagliateli a pezzi lunghi circa 3 cm, eliminate il rivestimento fibroso e poi lavateli accuratamente sotto acqua fredda corrente.

Filtrate lo sciroppo di zucchero, unitevi i gambi di rabarbaro e fate cuocere la preparazione per 10 minuti a fuoco basso. Trasferite la composta di rabarbaro su un piatto da portata e servitela tiepida o fredda, accompagnandola, a piacere, con panna, yogurt intero alla vaniglia oppure miele.

 

disponibile-su-app-store

disponibile-su-google-play

badge_instagram



Composta di rabarbero - No Commenti

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento