Questo sito contribuisce alla audience di

Apr 29 2016

Cibi Detox, quanti ne hai in dispensa?

Pubblicato alle 15:51 in Dieta e salute

unnamed (1)

 

La salute passa dalla tavola: scopri quali sono gli alimenti di cui non puoi fare a meno per depurare il tuo organismo

Capita a tutti di sentirsi gonfi e spossati, anche senza apparente motivo. La causa è spesso da ricercarsi nell’alimentazione, troppo spesso frettolosa e basata su alimenti poco salutari.

Ce ne sono però altri che, grazie alle loro caratteristiche nutrizionali, hanno la proprietà di aiutare il nostro organismo a depurarsi dalle tossine e dalle sostanze nocive. Sono i cibi detox e, se assunti con regolarità, ti assicureranno un benessere diffuso in tutto il corpo: da una maggiore regolarità intestinale alla riduzione della cellulite, da pelle e capelli più luminosi a tessuti più asciutti e molto altro ancora.

Tantissimi sono gli ortaggi e le verdure depuranti. Su tutti il carciofo, l’avocado, il dente di leone, la cipolla, l’aglio, la carota, la barbabietola, l’asparago, la cicoria, il broccolo e il cavolo. Non dimentichiamoci poi di alghe e germogli!

In un carrello detox non può poi mancare la frutta. Fai il pieno di agrumi (arancia, limone e pompelmo), ananas, mirtilli, banane, papaia, mela, melagrana, anacardi e mandorle.

Anche semi, cereali integrali e legumi sono indispensabili per ridurre sensibilmente l’apporto di tossine. Largo quindi alle lenticchie, al riso integrale, al miglio, al grano saraceno e ai semi di crescione, finocchio, lino e canapa, con cui potrete preparare insalate, primi e altre ricette creative e sfiziose.

Come insaporire il tutto? Con un uso sapiente e moderato di condimenti leggeri e naturali come olio extravergine d’oliva, aceto di mele, gli oli di canapa e di lino, zenzero, curcuma, cannella, anice stellato, rosmarino, menta e salvia.

Se vuoi provare una dieta detox, non basta però mangiare questi cibi, è necessaria anche qualche rinuncia. Innanzi tutto di’ addio allo zucchero raffinato. Puoi sostituirlo con miele integrale o stevia, prodotti naturali che hanno il pregio di essere meno calorici e alleati del benessere.

Cerca poi di ridurre al minimo il consumo di carni, formaggi, uova e sale. Al posto di quest’ultimo puoi usare le spezie e le erbe aromatiche sopra citate per dare sapore ai tuoi piatti. Il vantaggio sarà duplice: da una parte le tue ricetta avranno una marcia in più sul piano del gusto, e dall’altra non dovrai più preoccuparti degli indesiderati effetti della ritenzione idrica.

Nel corso della giornata è consigliabile bere molto per favorire l’eliminazione delle scorie, ma non bisogna eccedere: bere troppo può infatti portare ad un affaticamento dei filtri naturali del nostro corpo, i reni. Sono banditi alcolici e caffè, ma via libera ad acqua, tisane, infusi, spremute e succhi ricavati dalla frutta di stagione.

disponibile-su-app-store

disponibile-su-google-play

badge_instagram



Cibi Detox, quanti ne hai in dispensa? - No Commenti

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento