Questo sito contribuisce alla audience di

'RICETTE DI HALLOWEEN'

Ott 21 2013

Ricette per Halloween: Pane dei Morti

pane-dei-morti?

Ingredienti:

400 grammi di biscotti secchi tipo Oro Saiwa
100 
grammi di amaretti Vicenzi
100 grammi di fichi secchi
100 grammi di uvetta sultanina
100 grammi di mandorle sbucciate
50 grammi di scorze d’arancia candite
40 grammi di cacao amaro in polvere
250 grammi farina bianca
280 grammi di zucchero
½ bustina di lievito per dolci
½ cucchiaino di cannella
4 albumi d'uovo
vino bianco (secco)
zucchero a velo

Preparazione del pane dei morti

Lavare l’uvetta e metterla in ammollo in un po’ d’acqua tiepida per una decina di minuti. Successivamente scolarla e asciugarla in un panno carta. 

Tritare in polvere i biscotti e le mandorle. Tagliuzzare finemente sia i fichi secchi che le scorze d’arancia candite.

In un recipiente, fare la fontana con la farina setacciata con il lievito e il cacao, lo zucchero, la cannella, i biscotti, le mandorle, i fichi secchi, l’uvetta e i canditi. Versare nel cratere gli albumi, amalgamare bene, unire tanto vino bianco fino a che non si ottiene un impasto lavorabile. Impastare per una decina di minuti, poi formare dei panetti dalla forma simile alla foto di cui sopra. 

Adagiarli sulla placca ricoperta da carta forno e cuocere a 180° per circa 25 minuti, fino a che non saranno secchi. Una volta freddi, spolverizzarli con abbondante zucchero a velo. 

Sono migliori se gustati dopo qualche giorno di riposo. Potete conservarli in scatole di latta.

VIDEO RICETTA del Pane dei morti:

Video dal canale Youtube di Cucina Italiana di casa che ci spiega la ricetta tradizionale per preparare il pane dei morti, con ingredienti e operazioni passo passo: 

No Commenti

Ott 16 2013

Stampi, formine e video ricetta biscotti di Halloween

biscotti-halloween

Vuoi realizzare dei simpatici biscotti di Halloween per divertire i bambini?

Oltre a ricetta ed ingredienti per creare i biscottini quello che ti serve è dare la forma giusta: fantasmini, pipistrelli, ossa, gatti, zucche, teschi, ecc. che puoi realizzare a mano usando coltelli e forchette, oppure dotandoti di stampi e formine adatti allo scopo!

STAMPINI E FORMINE DI HALLOWEEN

Ecco alcuni set di stampini e formine per i nostri biscotti di Halloween presenti su Amazon: 

VIDEO: Come preparare biscotti di Halloween 

DI seguito trovate un video molto curato, di youchef.tv, che ci illustra la ricetta per fare i biscotti di Halloween in modo semplice avvalendosi di stampini e formine, e decorando il tutto con marmellata e glassa, ottenuta con zucchero a velo, albume di uovo e succo di limone: 

Buon Halloween 😉

No Commenti

Ott 15 2013

Zucca di Halloween, ricetta light con carote, cetrioli e salse

zucca-halloween
Fonte immagine
 

Una grandiosa idea per aperitivare ad Halloween con una ricetta simpatica, light e molto salutare 😉 

Di cosa hai bisogno:

  • Un grande vassoio da portata o tagliere
  • 1 grande sacchetto di carote
  • 1 cetriolo
  • 1 testa di broccoli
  • le vostre salse preferite 
  • Stampini o coppette

Come preparare la nostra zucca light: 

Creare il contorno della zucca ponendo alcune delle carote in un circolo che ne ricordi la forma. Una volta che il contorno di carote è di vostro gradimento, riempire accuratamente il cerchio con il resto delle carote.
Rimuovere le carote nella zona del sorriso, che riempirete con il cetriolo a fettine.
Riempite i vostri stampini con le salse che preferite per creare naso e occhi.
Tagliate il gambo dei broccoli e usate la testa mettendola in cima alla zucca.

Buon aperitivo di Halloween 😉 

No Commenti

Ott 11 2013

Ricettina per Halloween con i bambini: Le mummie pizza

mummie-pizza-halloween?

Stai cercando una ricetta per divertirti con i tuoi bambini ad Halloween? Prova queste mummie Pizza!
I bambini si divertiranno a prepararle, e vedrai come le divoreranno 😉 

Ecco un video in cui un cast "molto giovane" e allegro che ci spiega come si fanno le mummie pizza, direttamente dall'universo http://weeliciousbook.com/

Buona visione, e buon Halloween 🙂

Oltre alle pizzette mummia, scopri altre idee dal mondo facili e veloci per creare mostri e mostriciattoli di Halloween da mostrare a tavola, vai sulla fanpage di ricette e sapori, e sfoglia il nostro album di "ricette di halloween" 😉 

ecco il link della fan page: https://www.facebook.com/RicetteSapori

No Commenti

Dic 24 2012

Fondente di Marshmallows (MMF)

Ingredienti :

150 gr marshmallows (possibilmente bianchi e senza zucchero sopra)
330 gr zucchero a velo
3 cucchiai di acqua

Procedimento per la preparazione del Fondente di Marshmallows:

Natale, Pasqua, Compleanni, Anniversari…chi più ne ha più ne metta. Ogni occasione è buona per festeggiare con una torta, meglio se fatta in casa e resa speciale da decorazioni uniche e create appositamente per l’evento. Ormai in televisione dilagano programmi di cucina e prendono sempre più piede le figure di pasticceri-artisti che creano sculture speciali con quella famosa pasta di zucchero colorata.

La pasta di zucchero altro non è che un impasto di zucchero a velo, acqua, gelatina e glucosio, molto malleabile ma un po’ complicato da fare (soprattutto per la reperibilità di alcuni ingredienti).
Il Fondente di Mashmallows (che da ora chiameremo MMF) invece è molto semplice e veloce e soprattutto non necessita di lunghissimi periodi di riposo prima di essere lavorato (il top sarebbero 24 ore, ma anche dopo poche ore dalla preparazione è tranquillamente utilizzabile). Inoltre ha un gusto vanigliato e delicato che sicuramente non guasta.

Il procedimento è semplice, ma va eseguito con attenzione perché è facile rovinare  tutto o rendere l’impasto troppo duro o troppo molle e quindi inutilizzabile.
Mettete a sciogliere a bagnomaria i mashmallows con un paio di cucchiai di acqua (potete farlo anche al microonde, ricordandovi di tirare fuori le caramelle ogni 20 secondi e mescolare energicamente per poi infornare ancora fino a completo scioglimento).

Una volta liquefatti, togliete dal fuoco e aggiungete circa la metà dello zucchero a velo, mescolando fino a rendere omogeneo il tutto.

Versate il restante zucchero sul tavolo e metteteci sopra il composto. Con le mani ben sporche di zucchero a velo, iniziate ad impastare fino ad ottenere una palla omogenea e liscia. La quantità di zucchero a velo è indicativa in quanto dipende dalle caramelle che usate, ci sono quelle che ne assorbono di più e quelle che invece ne vogliono meno. Il tutto sarà pronto quando non si appiccicherà più alle vostre mani e al tavolo!

Avvolgete il MMF nella pellicola trasparente e conservatelo rigorosamente fuori dal frigo, in una scatola di latta ermetica.

Ricordate che il MMF può essere colorato (meglio se con coloranti in pasta o gel) e,  se ben conservato, può durare anche per dei mesi. Il colorante potrete aggiungerlo direttamente al momento dello scioglimento, oppure al momento della lavorazione, impastando energicamente.

Potrete realizzare le vostre sculture anche un paio di giorni prima e conservarle chiuse in scatola ben coperte dalla pellicola e da un po’ di zucchero a velo. Per lavorare il MMF usate sempre lo zucchero a velo, un po’ come si fa con la farina quando si tira la pasta frolla.  L’impasto all’inizio può risultare duro e difficile da stendere, soprattutto se l’avete preparato tempo prima. Risolvete il problema lavorandolo energicamente con le mani ben calde oppure mettendo il panetto per pochi secondi (massimo 10) in microonde.

Per comporre le vostre forme, potrete unire i pezzi con della gelatina o della semplice acqua.

Infine, se dovete coprire una torta, ricordate di mettere sempre uno strato sottile di panna, crema al burro, gelatina o crema  tra il dolce e il Fondente di Marshmallows, per facilitarne l’aderenza. Una volta ricoperta, la torta può essere conservata in frigo.

E ora non vi resta che dare sfogo alla vostra fantasia! 

No Commenti

Ott 10 2012

Tortini “Cuore Rosso” con marmellata

Pubblicato in DOLCI,RICETTE DI HALLOWEEN

tortini alla marmellata

Ingredienti per circa 12 tortini: 
 
140 gr farina 00 (anche autolievitante)
125 gr zucchero
125 gr di margarina
125 gr di yogurt al gusto che preferite 
2 uova
un pizzico di sale
mezza bustina di lievito (se non usate la farina autolievitante)
marmellata di frutti rossi (lampone, fragola o ciliegia)
zucchero a velo per guarnire
 
Procedimento per la preparazione dei tortini cuore rosso:
 
Tutto ciò che richiama il rosso può avere molteplici significati. Dal più banale cuore con messaggio amoroso al più splatter e adatto ad Halloween, con riferimenti a sangue e film horror.  Questi tortini possono assecondare tutte le vostre esigenze: confezionati come sanguinolenti tortini o come tenere ciambelline con un cuore rosso da regalare per la colazione di San Valentino (stando ben attenti a non invertire le due cose! 😉 )
 
Qualsiasi sia la versione da voi scelta, dovrete avere a disposizione le teglie adatte. Quella per muffin (o i singoli stampini) per i tortini, quella a ciambellina (anche di silicone) per la versione più romantica.
(puoi trovare lo stampino adatto qui)
 
Per prima cosa, togliete le uova dal frigo, in quanto, per questa ricetta, è necessario averle a temperatura ambiente. In una ciotola unite la farina setacciata, il lievito e il pizzico di sale. 
 
A parte lavorate a crema lo zucchero con la margarina. Aggiungete a questo composto le uova, una alla volta, amalgamandole bene. Unite anche lo yogurt, continuando a mescolare con una frusta (elettrica va benissimo).
Quando il composto sarà omogeneo, aggiungete a cucchiaiate la farina.
 
Riempite gli stampini, imburrati e infarinati, fino a tre quarti e infornate il tutto nel ripiano centrale del forno preriscaldato statico a 180 gradi per circa 20 minuti (prova stecchino obbligatoria).
Fate raffreddare e sformate.
 
Per la versione romantica, spolverizzate con zucchero a velo e riempite con la marmellata il centro delle ciambelline. Per la versione “sanguinolenta”, tagliate leggermente la cupola dei tortini e scavate poco con un cucchiaino. Riempite la fessura con la marmellata fino a farla fuoriuscire. Spolverizzate con zucchero a velo.
 
Più versatile di così!!! Buona colazione!

2 Commenti

Ott 09 2012

Ricetta di Halloween: mele caramellate

Pubblicato in DOLCI,RICETTE DI HALLOWEEN

mele caramellate halloween

Ingredienti:

6 mele rosse 
1 cucchiaio di cannella 
1 fialetta di colorante per alimenti rossa 
1 bustina di vanillina 
200 grammi di zucchero 
100 grammi di miele
mezza tazza di acqua 
2 chiodi di garofano (a piacere)
stecchini da spiedino di legno

Prepararazione delle mele caramellate per Halloween:

Una volta lavate accuratamente le mele, togliete il picciolo e inserite nel foro gli stecchini da spiedino.

In una terrina mescolate miele, zucchero, vanillina, cannella, chiodi di garofano, colorante e miele. In sostituzione del colorante potete utilizzare l'archemes.  Il tutto va unito con acqua.

Versate il tutto in un contenitore con bordi alti, dopo di che fare cuocere  afuoco medio mescolando continuamente fino a vedere lo zucchero caramellare. 

Lasciate ancora a bollire per 2 minuti, poi spegnete il fuoco e finalmente passate all'immersione delle mele nel caramello rosso. Posizionate le mele caramellate su carta forno o, per scolarle su una griglia.

Servite le mele caramellate una volta fredde.

1 Commento

Ott 05 2012

Tortelli di zucca

tortelli di zucca per halloween

Ingredienti per circa 4 persone

Per la pasta dei tortelli:

300 grammi di farina
3 uova

Per il ripieno dei tortelli:

500 grammi di zucca
80 
grammi  di amaretti
80 
grammi  di grana padano
80 
grammi di mostarda di mele
noce moscata
sale e pepe

Preparazione dei tortelli di zucca:

Preparate un impasto con farina e uova, dopo averlo lavorata a lungo (consigliamo un'impastatrice a tale scopo per ridurre i tempi) lasciatelo a riposo per circa mezz'ora.

Intanto preparate il necessario per il ripieno:

cuocete la zucca in forno a temperatura media per circa mezz'ora, poi lasciatela raffreddare, setacciate e raccogliete in una terrina. Mescolate la zucca con gli amaretti, la mostarda sminuzzata, il grana padano, il sale, il pepe e la noce moscata. Il composto va mescolato fino a quando diviene asciutto e compatto.

Stendete la pasta sfoglia con un mattarello, fino a farla diventare circa 1 millimetro, tagliatela a piccoli rettangoli di circa 8 centimetri per 4.

Disponete una goccia di ripieno su questi rettangolini di sfoglia, poi chiudeteli a sacchettino premento ai lati con le dita bagnate (al fine di saldare meglio il tortello).

Versate i tortelli in pentola con molta acqua per 5 minuti, scolateli e conditeli con burro fuso e grana padano grattugiato, quantità a piacere.

2 Commenti

Ott 27 2011

Ricetta di Halloween: Gnocchi di zucca Stregati

Ingredienti per 4 persone

500 g di zucca gialla senza scorza
200 g di farina 00
1 uovo
sale e pepe 
100 g di burro
5 foglie di salvia
ricotta secca gratuggiata

Preparazione degli gnocchi di zucca:

Pulite la Zucca dalla buccia e cuocetela al vapore o in poca acqua, dopo di che passatela al setaccio e lasciatela raffreddare; successivamente aggiungete un uovo e la farina e mescolate energicamente con l'aiuto di una frusta fino a quando si formeranno delle bollicine nell'impasto.

Fate bollire in una pentola acqua salata in abbondanza, quindi formate piccoli gnocchi con l'impasto precedentemente preparato, magari con l'aiuto di un cucchiaino ed cucinateli nell'acqua bollente. Dopo avere immerso una decina di gnocchi aspettate che vengano a galla, raccoglieteli con un mestolo e immergeteli subito in acqua fredda.

Ripetete lo stesso procedimento fino a fine impasto. Prima di servirli, rimetteteli in acqua bollente salata per 2 o 3 minuti, scolateli e conditeli con burro fuso, salvia e cospargeteli con abbondante parmiggiano grattugiato.

1 Commento

Ott 04 2011

Cheesecake alla zucca per Halloween

cheesecake per halloween

Ecco la video-ricetta di GialloZafferano per cucinare una cheesecake alla zucca in stile Halloween.

Oltre alle fasi descritte nel dettaglio per la preparazione dell'impasto, la crema, potremo decorare la cheesecake con tanto di ragnatela e ragni di cioccolata, così da creare la giusta atmosfera!

Guarda tutte le nostre ricette di Halloween!

No Commenti

Succ. »