Questo sito contribuisce alla audience di

Set 01 2016

Cannelloni senza glutine? Ecco come farli

Pubblicato alle 11:37 in PRIMI PIATTI

Se dovete seguire una dieta rigidamente gluten free, non rinunciate ai cannelloni! Vi basterà preparateli con qualche piccolo accorgimento

cannelloni

Sono tanti i primi appetitosi della tradizione culinaria italiana, ma tra questi una menzione d’onore spetta sicuramente ai cannelloni. Questi succulenti cilindri di pasta si possono preparare in mille modi diversi ma il comune denominatore è uno solo: sono sempre deliziosi, specialmente se serviti ancora fumanti.

E se siete costretti a seguire una dieta gluten free? Nessun problema, non sarete costretti a rinunciare a questa leccornia. Vi basterà prepararli utilizzando farine naturalmente prive di glutine al posto di quella di grano.

Noi vi proponiamo la farina di riso, mescolata ad altre farine che non contengono glutine, come ad esempio quella di grano saraceno, di mais, di miglio, di ceci e anche la fecola di patate. Assicuratevi sempre al momento dell’acquisto che provengano da stabilimenti sicuri, senza alcuna contaminazione in fase di preparazione o imballaggio.

Secondo i vostri gusti potete scegliere il ripieno che preferite (carne, pesce, verdure o formaggi) e prepararli aggiungendo un sugo di pomodoro oppure soltanto della besciamella. Noi vi suggeriamo una ricetta con un ripieno di carne trita e ricotta, ricoperti di besciamella senza glutine e, a scelta, un velo di sugo di pomodoro.

Per prepararne 4 porzioni vi occorrono:

300 g di carne trita mista
100 g di ricotta
1 ciuffo di prezzemolo
30 g di farina di grano saraceno
60 g di farina di riso
40 g di fecola di patate
2 uova
150 ml di latte
noce moscata q.b.
500 ml di besciamella senza glutine
80 g di parmigiano grattugiato
olio di oliva extra vergine
sale e pepe q.b.
sugo di pomodoro (facoltativo)

Iniziate mescolando in una terrina le farine con una presa di sale, poi unite le uova battute e infine il latte poco alla volta, mescolando bene con una frusta per non formare grumi.

Quando il composto risulterà liscio e omogeneo mettete a scaldare una padella piccola antiaderente leggermente unta. Versate un paio di cucchiai di composto nella padella e ruotatela come quando fate le crepes in modo di avere uno spessore sottile e uniforme. Fate cuocere un paio di minuti per parte poi togliete dal fuoco. Procedete allo stesso modo fino a terminare il composto.

In una terrina lavorate la carne trita con la ricotta, aggiungete il prezzemolo tritato, una presa di noce moscata e una di sale e mescolate bene. Farcite ogni crespella con il ripieno e arrotolate su se stessa per formare i cannelloni.

Sistemateli mano a mano in una pirofila, distribuendo prima sul fondo un po’ di besciamella senza glutine (per sapere come prepararla cliccate qui)

Aggiungete il sugo di pomodoro e altra besciamella, bagnate con un giro di olio e spolverate con il parmigiano.

Infornate i cannelloni senza glutine in forno già caldo a 200° per 20 minuti.



Cannelloni senza glutine? Ecco come farli - No Commenti

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento