Questo sito contribuisce alla audience di

Dic 04 2015

Bignè di ananas

Pubblicato alle 9:38 in DOLCI

Bignè di ananas © De Agostini Picture Library

Bignè di ananas © De Agostini Picture Library

L’ananas si presta a preparazioni di vario genere, come in questo caso: la pastella per la frittura prevede anche la birra!


Bignè di ananas
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 4
 
Ingredienti
  • 8 fette di ananas in scatola
  • 1 bicchierino di kirsh
  • 4 cucchiai di zucchero
  • abbondante olio per friggere
  • Per la pastella:
  • 170 g di farina
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • ½ bicchiere di birra bionda
  • 1 bicchierino di kirsh (quello usato per la macerazione)
  • 2 albumi leggermente montati
  • 1 pizzichino di sale
Procedimento
  1. Scolate le fette di ananas dallo sciroppo della scatola e sistematele in un largo piatto; spolverizzatele con due cucchiai di zucchero, bagnatele con il liquore e lasciatele macerare, coperte da un foglio di alluminio, per due ore, rivoltandole di tanto in tanto con una paletta.
  2. Al momento di utilizzarle, tagliatele a pezzetti di tre centimetri l'uno e conservate il sugo della macerazione. Preparate la pastella: mescolate tutti gli ingredienti (tranne gli albumi) in una terrina insieme con un decilitro e mezzo d'acqua, servendovi per quest'operazione di una frusta elastica in modo da evitare grumi. Lasciate riposare il tutto in luogo tiepido per mezz'ora, poi unitevi con leggerezza gli albumi leggermente montati.
  3. Tuffate, pochi alla volta, i pezzetti di ananas nella pastella (che dovrà avere la consistenza della pastella delle crepes) e fate friggere i bignè in abbondante olio caldissimo utilizzando un recipiente di ferro con cestello o la friggitrice elettrica.
  4. Man mano che saranno ben dorati estraeteli e deponeteli sopra un foglio di carta assorbente perché perdano l'eccesso d'unto, quindi collocateli 'a monticello' sopra un piatto rotondo di servizio, spolverizzateli con due cucchiai di zucchero e serviteli subito in tavola finché sono ancora ben caldi.
Note
Variante:

Puoi preparare i bignè usando, invece dell’ananas, arance rosse pelate al vivo e tagliate a spicchi grandi, o anche altra frutta di tuo gusto.

 



Bignè di ananas - No Commenti

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento