Cerchi una ricetta in particolare?

nov 26 2014

Crema di castagne

Pubblicato in DOLCI

Crema di castagne © luigi giordano - Fotolia.com

Crema di castagne © luigi giordano – Fotolia.com

Non è vero che le conserve si fanno solo d’estate! L’autunno è infatti il momento ideale per preparare la crema di castagne.

Crema di castagne
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 6
 
Ingredienti
  • castagne, 2 kg.
  • zucchero di canna, 600 gr.
  • acqua, 750 ml.
  • vaniglia, 2 stecche
Procedimento
  1. Per prima cosa lavate le castagne, sbucciatele e mettetele in pentola a pressione per cinque minuti circa.
  2. Per preparare la crema di castagne passatele poi nel passaverdure in modo da ottenere un composto farinoso.
  3. A questo punto prendete la stecca di vaniglia, pulitela dai semi e mettete entrambi in un tegame. Aggiungete l'acqua e lo zucchero, e mescolate per una quindicina di minuti. Togliete poi la stecca di vaniglia e unite la farina di castagne. Mescolate il composto e fate cuocere a fuoco lento per circa 1 ora. Se vi piace, potete aggiungere la scorza di un limone.
  4. Versate poi il composto nei barattoli sterilizzati , quelli di vetro a chiusura ermetica, e consumate a vostro piacimento.
Note
Se a casa avete qualche mela in più, potete provare a fare la crema di castagne e mele.

 

No Commenti

nov 24 2014

Crespelle

Crespelle © ppi09 - Fotolia.com

Crespelle © ppi09 – Fotolia.com

Le crespelle sono un piatto nutriente, veloce e gustosissimo. Vi farà fare un figurone a tavola ed è un piatto comodo da portare in ufficio il giorno dopo!

Crespelle
Portata: Primo piatto
Cucina: Italiana
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 4
 
Ingredienti
  • uova, 3
  • latte, 450 ml.
  • farina, 225 gr.
  • burro, 60 gr.
  • sale, q.b.
  • prosciutto cotto, 200gr.
  • besciamella, q.b.
  • fontina (o un formaggio a vostra scelta), 150 gr.
  • parmigiano reggiano, q.b.
Procedimento
  1. Iniziate con la preparazione delle crespelle: in una ciotola setacciate la farina, aggiungete un pizzico di sale e il latte poco alla volta, e mescolate con la frusta cercando di evitare la formazione dei temutissimi grumi. Unite al composto le uova intere che avrete precedentemente sbattuto e fate riposare la pastella in frigorifero per almeno un'ora.
  2. Per cuocere le crespelle sciogliete un cucchiaino di burro in una padella antiaderente dal diametro di 12 cm. Mettete in un mestolo la quantità di 30 gr. di composto e versatelo nella padella. Fate roteare per distribuire la pastella e quando i bordi sono marroni girate la crespella facendo cuocere anche l’altro lato. Mettete un altro cucchiaino di burro e ripetete l'operazione fino a quando avrete finito il composto (dovreste riuscire a preparare all'incirca 12 crespelle).
  3. Preparate poi la besciamella.
  4. Farcite le crespelle con la besciamella, una fetta di prosciutto, la fontina ed arrotolate.
  5. Mettete le crespelle in una pirofila, cospargete di parmigiano grattugiato e qualche fiocchetto di burro e infornate per 10 minuti a 180° con modalità grill.
  6. Servite caldissime.
Note
Le crespelle possono essere farcite a vostro piacimento, sia con ingredienti dolci (marmellate, miele, creme) sia con ingredienti salati. Se vi piace il pesce provatele con lo spada.

 

No Commenti

nov 21 2014

Risotto gorgonzola e pere

Pubblicato in PRIMI PIATTI

Risotto gorgonzola e pere © Comugnero Silvana - Fotolia.com

Risotto gorgonzola e pere © Comugnero Silvana – Fotolia.com

Le pere sono il frutto del momento. Dolci, morbide, succose si sposano perfettamente con il gusto forte e deciso del gorgonzola. Provate insieme questi due gusti apparentemente contrastanti in un classico autunnale : il risotto gorgonzola e pere.

Risotto gorgonzola e pere
Portata: Primo piatto
Cucina: Italiana
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 4
 
Ingredienti
  • riso carnaroli, 320 gr.
  • gorgonzola, 150 gr.
  • pere decana, 3.
  • olio extra vergine di oliva, q.b.
  • scalogno, 1
  • vino bianco, 1 bicchiere
  • pepe, q.b.
  • sale, q.b.
  • brodo, q.b.
Procedimento
  1. La prima cosa da fare è preparare il brodo.
  2. Mentre il brodo sobbolle sul fuoco, potete iniziare la preparazione del risotto.
  3. In un tegame fate rosolare con l'olio e il burro, lo scalogno tritato fine fine. Quando lo scalogno è dorato (bastano un paio di minuti), aggiungete il riso. Mescolate in senso orario per 10 minuti affinché il riso si insaporisca per bene. Passati 5' aggiungete il vino, e dopo qualche minuto iniziate ad aggiungere il brodo, un mestolo alla volta.
  4. Nel frattempo tagliate a dadini pere e gorgonzola.
  5. Quando mancano pochi minuti alla cottura del riso, aggiungete le pere e il gorgonzola.
  6. A cottura ultimata, aggiungete un tocchetto di burro e il parmigiano reggiano per la mantecatura.
  7. Impiattate il risotto guarnendo con fettine di pera.
Note
Se volete assaggiare il gusto deciso del gorgonzola con la dolcezza delle pere, ma non avete tempo per il risotto, preparatevi in pochi minuti un piatto di pere e gorgonzola!

 

No Commenti

Succ. »

Blog di ricette Semplici, e articoli su Dieta e Salute | Segui la nostra Community su Facebook oppure Contattaci ;)